Rivestimenti in pietra e mattoni: pannelli decorativi in pietra naturale ed artificiale

Volete arredare la vostra casa con tutta la bellezza della pietra naturale o dei mattoni grezzi? Ecco dei semplici consigli per rivestire le pareti con pietra e mattoni, senza il bisogno di stravolgere la vostra casa

È ritornato il tempo di arredare gli interni della casa con pietre, mattoni o surrogati del genere.

In effetti, è tornato di moda l'utilizzo di questi materiali per abbellire gli interni delle nostre case e dargli un tocco di classicità e ricchezza, ma anche di indistruttibilità dovuta all'enorme resistenza di questi stupendi materiali.

Analizziamo adesso i diversi rivesimenti per interni ed esterni in pietra naturale ed artificiale oggi in commercio.

Ultimamente sta prendendo molto piedi l'ardesia, pietra nera molto resistente usata per i tetti montani ma che ben si adatta per i piani da lavoro in cucina. Spesso viene preferita al granito per la sua economicità, presenta un colore grigio bluastro ed è super resistente agli urti.

La pietra più amata, tuttavia, è forse il granito, usato per ripiani di bagni e cucina, molto duro e resistente, ma anche un po' costoso.

Piacciono molto anche le pietre calcaree e arenarie che si formano a seguito dell'unione di antichi gusci di conchiglie. Vengono molto usate per le pavimentazioni grazie alla loro colorazione bionda.

Il marmo rimane però il re indiscusso delle pietre per la casa, il suo fascino è intramontabile. Viene usato sia in blocchi che in pietre, soprattutto nei bagni, ma anche per scalinate o come rifinitura di davanzali. Il suo problema è che tende comunque a cambiare colore durante gli anni ed anche il suo costo non è indifferente.

Le pietre artificiali

È per questo che negli ultimi periodi si stanno facendo strada le così dette pietre artificiali, cioè pietre create in laboratorio mescolando diversi materiali. Così è nato il gres porcellanato che riproduce fedelmente il marmo e le altre pietre naturali. Può essere utilizzato per pavimentazioni e ripiani di qualsiasi genere, e possiede elevatissimi standard qualitativi.

Se si vuole optare invece per qualcosa di più particolare e rustico, si può pensare di utilizzare del comune refrattario, poiché questo rivestimento in mattoni si adatta bene per le pareti delle camere delle case di montagna.

Questi'effetto può essere ottenuto anche col cotto che, oltre che per i pavimenti, viene usato anche per i banconi delle cucine.

Per un effetto industriale, invece, si può scegliere il cemento levigato, dando alla stanza un effetto grezzo ma elegante.

 

Quanto costano le pietre da rivestimento?

Ora occupiamoci del costo di queste pietre da rivestimento: i più costosi sono marmo e granito, i loro prezzi si aggirano sui 140 euro per tavole di sessanta per sessanta ma variano sensibilmente rispetto alla qualità del materiale, al colore e al taglio.

L'ardesia è invece più economica, il suo prezzo varia dai 40 ai 60 euro per una tavola di trenta per trenta centimetri: anche qui cambia in base al colore e alla provenienza del materiale, quella cinese è molto economica.

Infine abbiamo il gres porcellanato il cui prezzo si aggira sui 20 euro per listello.


Per dare un nuovo look alla propria abitazione, è possibile anche utilizzare dei pannelli decorativi per pareti.

Questi ultimi hanno prezzo contenuto e riescono a cambiare l'aspetto di una stanza in pochissimo tempo.
Tuttavia, consigliamo di rivolgervi ad un esperto per il montaggio di questo tipo di rivestimenti in pietra, in modo da evitare errori o l'utilizzo di colle scadenti che possano poi minare nel tempo la loro bellezza naturale.

Teresa Miranda

Responsabile Marketing di Preventivofacile.it, adoro cucinare, leggere e ascoltare ogni tipo di musica. Dopo una formazione in campo economico, mi sono appassionata al web e alle strategie di marketing online. Nel blog di PreventivoFacile scrivo articoli e guide su come vivere al meglio la propria casa, soffermandomi in particolar modo sui servizi utili per gli utenti e sugli incentivi che imprese e cittadini possono utilizzare per risparmiare.

Segui Teresa Miranda su Google+
Leggi altri articoli di Teresa Miranda

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui social!

Vota:

Cerchi un piastrellista per la Tua casa?


Ricevi fino a 5 preventivi GRATIS

Hai un'azienda?
Registrati ora per trovare nuovi clienti

GRATIS e senza impegno

Ultimi preventivi richiesti

Potrebbero interessarti anche: