Rivestimenti e pavimenti in cotto: le migliori marche

Il cotto viene spesso definito come materia viva, grazie alla sua particolare composizione. Infatti stiamo parlando di un materiale completamente biologico prodotto grazie ad una speciale cottura dell'argilla, estratta da rocce sedimentarie che si sono formate nell'arco di millenni per il deposito di particelle molto fini.

Il cotto: una tradizione millenaria che arreda ancora le nostre case

Per produrre il cotto, l'argilla viene ricavata attraverso un'attenta selezione dei vari strati rocciosi, che poi diventerà il prodotto che tutti noi conosciamo. L'argilla è composta da numerosi elementi come l'ossido di ferro, il silicato di alluminio, la sabbia, il carbonato di calcio e altre sostanze che conferiscono al cotto il segreto della particolare colorazione, che va dal rosso amaranto al giallo ocra, dovuta alle varie zone di escavazione.


Le fasi di lavorazione

L'argilla una volta selezionata, viene sottoposta ad un periodo di stagionatura per poi essere impastata con l'acqua e colata all'interno di stampi che verranno collocati in zone speciali per l'essicazione. Dopo questo procedimento, si passa alla cottura vera e propria in forni speciali detti a tunnel, che hanno temperature che oscillano dai 600/800° C ai 1000/1200° C, a seconda della qualità dei prodotti.

Esistono diverse lavorazioni del cotto: quella più pregiata è realizzata a mano, quella meno pregiata con macchinari industriali.
I vari metodi di lavorazione danno vita alla realizzazione di prodotti finali in cotto di svariati formati e con più utilizzi come: le lastre, le tavelle, i mattoncini, i gradini, gli elementi ad angolo, le mattonelle esagonali, quadrate, rettangolari ed i listelli.
Queste lavorazioni potranno essere disponibili in diverse finiture, da grezze a lisce.

Le migliori marche di pavimenti e rivestimenti in cotto sul mercato

Secondo la tradizione popolare, il cotto trae la sua origine e denominazione da poche zone dove è tuttora prodotto come: la Toscana, l'Umbria, il Lazio, l'Emilia-Romagna e la Campania. Andremo a scoprire insieme alcune delle migliori marche di cotto che hanno saputo tramandare quest'arte.

Partendo dalla Toscana, non possiamo non menzionare l'azienda Ferrone, un marchio risalente al 1971 che ha saputo rispettare l'antica tradizione del Cotto Imprunetino, che vanta una vastissima gamma di pavimenti e rivestimenti.
Segue, sempre in terra toscana, la Sannini, un'azienda con oltre un secolo di vita, che offre prodotti pavimentali e di rivestimento nati per soddisfare le peculiarità architettoniche e artistiche del cotto. Oltre alla classica produzione di cotto fatto a mano, l'azienda propone prodotti innovativi andando a legare l'argilla a quarzi e speciali resine, destinati alla produzione del cotto in forme non convenzionali.


In Umbria, un occhio di riguardo per la fornace Antico Cotto Pievese, che esegue pavimentazioni in cotto fatte a mano, con argilla pregiata.
Il colore rosato del suo cotto è ottenuto grazie all'argilla ricavata dalle cave della Valdichiana. Una caratteristica dell'azienda è quella di impastare l'argilla con acqua e rena del fiume, ottenendo dei pani, stampati in telai di legno, di svariate forme e dimensioni.

Nel Lazio troviamo invece la Fornace dei Galli con sede a Vitorchiano, in provincia di Viterbo, che realizza i suoi prodotti completamente a mano. L'azienda è specializzata nella produzione di pavimenti e rivestimenti adatti ad ogni tipo di ambiente, dall'interno all'esterno dalle forme geometriche esagonali e romboidali a quelle classiche.

In Emilia-Romagna la Cotto Tuscania, rappresenta la lavorazione per eccellenza del cotto indoor e outdoor, valorizzando sia l'estetica dei suoi prodotti che la resistenza.

La Campania ospita a Nocera Superiore, in provincia di Salerno, l'azienda Ceramica Francesco De Maio, che si distingue dalle altre aziende campane di cotto per la pennellatura a mano, prima della cottura, di decori realizzati sullo smalto Bianco Vietri.
Le collezioni di piastrelle in cotto, comprendono anche i pavimenti, in puro stile vietrese, decorati con antichi disegni, festoni e rosoni.

Queste sono solo alcune delle migliori marche di rivestimenti e pavimenti in cotto del nostro territorio, che rappresentano il fiore all'occhiello della tradizione millenaria della lavorazione del cotto.

Il tuo pavimento in cotto si è macchiato?
Leggi i nostri articoli su come pulire l'olio e su come rimuovere la cera  dal cotto in maniera efficace!

Pietro Mantovani

Appassionato di web marketing e computer music, ho effettuato i miei studi presso l’Università di Reggio Emilia, Corso di Laurea in Marketing e Comunicazione d’Impresa. Per PreventivoFacile mi occupo di Project Management per lo sviluppo di nuovi progetti digitali. Sono inoltre moderatore delle sezioni e-commerce e Adwords del GT Forum. Scrivo articoli dedicati a prodotti e marchi interessanti.

Segui Pietro Mantovani su Google+
Leggi altri articoli di Pietro Mantovani

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui social!

Vota:

Vuoi un pavimento in cotto per la Tua casa?


Ricevi fino a 5 preventivi GRATIS

Hai un'azienda?
Registrati ora per trovare nuovi clienti

GRATIS e senza impegno

Ultimi preventivi richiesti

Potrebbero interessarti anche: