Il PVC che si crede un parquet

Il PVC è un materiale versatile, utilizzabile ormai in numerosissime circostanze, tanto a livello edile quanto al livello del fai da te. Ma che dire del PVC che si crede un parquet?

Già perché ormai è diventata di uso comune la pratica di utilizzare questo materiale plastico, incredibilmente duttile, in sostituzione del tradizionale parquet in legno. Il vantaggio? Un prezzo imbattibile, addirittura incomparabile.

 

Non c’è alcun dubbio, dunque; riguardo all’economicità il PVC supera nettamente il parquet e, grazie a tecniche di fabbricazione particolarmente moderne, questo materiale plastico è ormai arrivato ad equiparare in modo pressoché totale il rivale in legno sia nelle forme che nei colori. Certo però, non è tutto oro quello che luccica. Se state cercando un materiale pregiato per abbellire il vostro salotto o le vostre camere, il PVC non è roba per voi.

 

Ma allora, a cosa si presta maggiormente?

Certamente agli uffici, dove la praticità è d’obbligo ed un pavimento non deve necessariamente avere un valore elevato, anzi deve essere particolarmente adatto a sopportare gli “stress” causati da sedie girevoli ed un continuo via vai. In questo il PVC è il re. Inoltre, grazie ad una replica fedele, fin nelle venature, al legno, il vostro ufficio o il vostro studio saranno anche più belli da vedere.

Altro luogo nel quale è facile trovare pavimenti in PVC è lo spogliatoio. Sono molte le palestre, gli impianti sportivi, le piscine ed i centri fitness che hanno fatto questa scelta. Questo materiale infatti, oltre a rendere visivamente più confortevoli gli ambienti adibiti all’igiene personale post attività fisica, è anche impermeabile grazie alla sua natura di materiale plastico. Facile intuire che non si potrebbe mai vedere un normale parquet calpestato da ciabatte inzuppate d’acqua e costumi grondanti. Tempo stimato di logoramento: 2 giorni. Ecco dunque che il PVC può rappresentare un’ottima soluzione ad un prezzo indubbiamente molto più conveniente.

Seguendo questa logica, è comunque da non dimenticare che esistono alcuni ambienti della casa che sono perfetti per il PVC, come la cucina ed il bagno e, qualora ci si trovasse davanti a finanze limitate, quella di scegliere un pavimento in Vinile potrebbe rivelarsi una scelta vincente.

 

Solo estetica o c’è di più?

Non c’è solo l’estetica che, come detto, è in grado di emulare perfettamente il parquet. Il PVC è infatti un materiale altamente isolante, sia dal punto di vista termico che acustico. Non è un caso che negli ospedali venga utilizzato da anni anche per questo motivo, oltre che per la sua incredibile economicità.

Pietro Mantovani

Appassionato di web marketing e computer music, ho effettuato i miei studi presso l’Università di Reggio Emilia, Corso di Laurea in Marketing e Comunicazione d’Impresa. Per PreventivoFacile mi occupo di Project Management per lo sviluppo di nuovi progetti digitali. Sono inoltre moderatore delle sezioni e-commerce e Adwords del GT Forum. Scrivo articoli dedicati a prodotti e marchi interessanti.

Segui Pietro Mantovani su Google+
Leggi altri articoli di Pietro Mantovani

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui social!

Vota:

Vuoi installare un parquet in PVC?


Ricevi fino a 5 preventivi GRATIS

Hai un'azienda?
Registrati ora per trovare nuovi clienti

GRATIS e senza impegno

Ultimi preventivi richiesti

Potrebbero interessarti anche: