La Rubrica del Pavimento: pulizia del marmo

Il marmo, uno dei materiali più eleganti, meravigliosi e seducenti che si possa avere come superficie per il nostro pavimento.

Il marmo, uno dei materiali più eleganti, meravigliosi e seducenti che si possa avere come superficie per il nostro pavimento. Nello scorso articolo avete avuto modo di comprendere le sue peculiari caratteristiche, tutti i pro e i contro che una superficie in marmo può avere. E purtroppo, uno dei difetti che possiede è la sua particolare tendenza ad attirare lo sporco. Spesso, quindi, può creare una certa perplessità il fatto di doversene accuratamente preoccupare: e non possiamo biasimarlo. Sebbene si tratti di un pavimento resistenze e durevole, il marmo, è anche una pietra che tende ad opacizzarsi o rigarsi (soprattutto se posizionato in aree particolarmente frequentate) perdendo così il suo iniziale splendore.

Quindi per mantenere inalterate nel tempo le sue caratteristiche e la sua lucentezza, è necessario curare la pulizia dei pavimenti in marmo scegliendo appositi prodotti e seguire questi piccoli accorgimenti.

Quali prodotti evitare? Come per tutte le pietre naturali, anche per il marmo sono assolutamente da evitare prodotti a base acida, poiché avrebbero un effetto corrosivo e renderebbero ruvida ed opaca la sua superficie, intaccandone la lucidità. Sono quindi da evitare detergenti a base di acido muriatico o fluoridrico e lo stesso alcool denaturato (quello rosa per intendersi), sebbene molto spesso venga consigliato per la pulizia del marmo: infatti, anche se non è corrosivo come i prodotti prima citati, avendo un Ph leggermente basico, nel lungo periodo potrebbe rovinare la superficie, rendendola meno lucida e quindi meno bella. Usatelo poco, diluito in tantissima acqua e solo in situazioni di emergenza, quali la necessità di eliminare incrostazioni di calcare, per le quali, preme sottolinearlo, sono assolutamente da evitare i comuni anticalcari, in quanto detergenti composti da acidi.

Stesso discorso vale anche per aceto e succo di limone: difficile che qualcuno vi possa consigliare di adottarli come rimedi ecologici per combattere le macchie. Più facile è che cadano, erroneamente, sulla superficie in marmo. In questo caso, agite prontamente risciacquando con abbondante acqua fino all’eliminazione della macchia.

Quali prodotti utilizzare? La pulizia può essere eseguita utilizzando semplicemente acqua, meglio se distillata e detergente neutro. Il classico sapone di Marsiglia va più che bene. Comunque in commercio si trovano molti detergenti studiati appositamente per pulire il marmo che certamente non andranno a rovinare la superficie. Winto Marmo di Nuncas, ad esempio, è un prodotto specifico che agisce in profondità togliendo lo sporco ma senza aggredire la superficie.

Ci sono casi in cui il pavimento risulta essere eccessivamente sporco da essere igienizzato: in questo caso è possibile ricorre ad altre soluzioni, come l’utilizzo dell'ammoniaca che è basica. Addirittura nei casi in cui siano presenti macchie particolarmente ostinate su pavimenti in marmo lucidati o piombati, può essere necessario l’utilizzo della polvere di pomice: si applica una piccola quantità di polvere abrasiva sul punto desiderato e tramite l’utilizzo di un panno inumidito, si strofina delicatamente con movimenti rotatori fino all’eliminazione della macchia e infine procedere al risciacquo e all’asciugatura.

In generale, sul pavimento in marmo il mocio non è particolarmente indicato, in quanto potrebbe lasciare aloni, non rimuovere completamente le macchie e soprattutto lasciare graffi. È pertanto consigliabile l’uso di panni morbidi e ben strizzati. Ricordatevi sempre la fase di asciugatura con un panno morbido e pulito: eviterà una asciugatura disomogenea e il conseguente formarsi di aloni.

Importanza della lucidatura. Dopo il consueto lavaggio, è importante che saltuariamente, completiate la pulizia con l’operazione di lucidatura tramite cere o resine. Oltre che per motivi legati all’esteticità, la lucidatura è importante anche sotto il profilo protettivo della superficie, in quanto può limitare i danni dovuti alla caduta di particolari sostanze su di essa.

Serena Brini

Amo viaggiare in posti poco conosciuti, andare al mare la mattina presto ed arredare la mia casa con oggetti provenienti da diverse parti del mondo. Appassionata da sempre di web e social media marketing, adoro tutto ciò che riguarda la creatività. PreventivoFacile mi ha permesso di unire le mie grandi passioni, l’amore per la scrittura e la possibilità di diffondere i contenuti attraverso la rete. All’interno di questo blog vi darò tantissime idee creative, spunti interessanti e pratici consigli per vivere al meglio e rendere sempre più bella e confortevole la vostra casa!

Segui Serena Brini su Google+
Leggi altri articoli di Serena Brini

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui social!

Vota:

Vuoi rinnovare i tuoi pavimenti?


Ricevi fino a 5 preventivi GRATIS

Hai un'azienda?
Registrati ora per trovare nuovi clienti

GRATIS e senza impegno

Ultimi preventivi richiesti

Potrebbero interessarti anche: