Idee per pitturare casa: la pittura effetto spugnato

Spugnatura pareti: una tecnica pittorica davvero scenografica!

Tra le tante idee per pitturare la casa, la tecnica della spugnatura delle pareti è quella più adoperata anche dagli amanti del fai da te. Pitturare le pareti con effetto spugnato è un'operazione abbastanza semplice e può essere eseguita anche da chi si cimenta nei weekend e nel tempo libero negli ordinari lavori di manutenzione e che desidera abbellire le pareti della propria abitazione con idee creative ed innovative.

Non ci sono regole precise su come eseguire la pittura effetto spugnato, perché, a parte il necessario utilizzo della spugna, occorrono solo estro, fantasia e una manualità soggettiva, per donare agli ambienti un effetto decisamente scenografico.
La tecnica della pitturazione effetto spugna è indicata nelle camere in cui si desidera apportare un pizzico di vivacità, come la cameretta dei bambini, che viene resa allegra ed accogliente, grazie ad una miscela di differenti colori che creano un netto contrasto rispetto alla superficie su cui si interviene.

pittura effetto spugnato1

La pittura può essere eseguita anche in maniera molto sobria, con delle cromie leggermente più chiare o più scure rispetto all'area di base.
Il risultato finale sarà una parete raffinata con un accattivante gioco di colori "vedo non vedo", ben visibile in controluce e che starà benissimo con l'arredamento circostante, qualunque sia il suo stile.
Il bello dell'effetto spugnato è proprio il fatto che si adatta a qualsiasi ambiente, sia domestico che lavorativo, perché la pitturazione non è mai uguale e può essere vivacizzata al massimo o resa più sobria con tonalità tenui e delicate. 
L'effetto finale sarà sempre eccellente, sia se si desidera ottenere delle pareti giovanili, sia se si vuole apportare una leggera modifica alle superfici bianche, che a volte appaiono noiose ed asettiche.

Quali materiali ed attrezzi usare per ottenere l'effetto spugnato?

Tra le varie metodiche per eseguire l'effetto spugnato, c'è quella del "Fai da te", che può risultare persino divertente e gratificante, perché si possono creare disegni astratti tono su tono, oppure su pareti colorate.

La pittura che si utilizza per questa metodica è l'idropittura, che può essere usata senza difficoltà e che è facilmente reperibile presso qualsiasi ferramenta nel reparto vernici oppure sui siti online preposti alla vendita.
L'idropittura va diluita con dell'acqua, così come indicato sul retro delle confezioni  e bisogna stare bene attenti a quale tipo di prodotto scegliere a seconda delle proprie esigenze.

pittura effetto spugnato4
Per una cameretta per bambini, dove è più facile che le pareti possano sporcarsi, conviene acquistare l'idropittura lavabile, mentre se si devono trattare pareti in luoghi soggetti alla formazione di condensa, bisogna optare per l'idropittura resistente alla muffa e all'umidità.
È consigliabile, se non si ha intenzione di rivolgersi ad un imbianchino professionista, farsi dare dal commerciante tutte le delucidazioni possibili, informandolo su quale tipologia di lavoro si vuole eseguire.
Un altro elemento indispensabile per eseguire questa tecnica pittorica è la spugna marina naturale, anche se molte persone utilizzano spugne sintetiche o piccole spugnette da trucco, con evidenti variazioni degli effetti.
Occorre procurarsi anche un pannello di compensato di circa un metro quadro per fare delle prove, un paio di secchi di medie dimensioni, un pennello ed un paio di guanti per proteggere le mani.

Come si esegue la spugnatura sulle pareti?

Prima di iniziare è preferibile fissare alla pavimentazione dei fogli di giornale per evitare che le piastrelle si sporchino e per facilitare il lavoro finale di pulizia.
Naturalmente le pareti da trattare andranno prima stuccate, carteggiate e rese perfettamente lisce dopo aver chiuso eventuali fori causati dalla rimozione di chiodi e da piccole crepe. Le pareti andranno poi dipinte con il colore di base che abbiamo scelto e lasciate asciugare bene.

L'idropittura con cui intendiamo eseguire la spugnatura va preparata aggiungendo la quantità d'acqua riportata sul retro della confezione: per verificare se la consistenza della vernice è idonea al lavoro che si sta per eseguire, basta mescolare bene con il pennello da muratore ed accertarsi che il composto non sia duro, ma nemmeno troppo liquido.
La giusta consistenza è quella di una crema ed è facilmente intuibile eseguendo movimenti circolari con il pennello ed alzandolo dal secchio.
In un secondo secchio colmo di acqua leggermente tiepida, bisognerà strizzare la spugna marina per 2-3 volte in modo da renderla morbida.

pittura effetto spugnato2

Dopo aver selezionato una zona che verrà poi nascosta (ad esempio dietro ad un mobile), si procederà con la prova della spugnatura: la spugna va appoggiata sulla zona da trattare con una leggera pressione, avendo l'accortezza di non ripetere l'operazione sulla stessa area. Una volta soddisfatti del risultato, si potrà iniziare a decorare l'intera parete: se sulle superfici volete ottenere un effetto casuale, che a nostro parere è quello più bello dal punto di vista estetico, basterà cambiare sempre la direzione della spugna.
Se l'obiettivo è quello di ottenere un risultato ancora più creativo, basterà ripetere la medesima operazione con una tonalità differente, ma solo dopo che la parete si sarà completamente asciugata: solitamente l'asciugatura completa avviene dopo 48 ore.

Idee creative con l'effetto spugnato

Tra le tante idee su come fare la pittura effetto spugnato sulle pareti domestiche, ce ne sono alcune davvero graziose ed occorre solo un pizzico di inventiva e di fantasia per realizzare una vera e propria opera d'arte.
Come prima idea, si potrebbe realizzare l'effetto spugnato solamente su una parete, lasciando le altre del colore base, prive di ombreggiature.
L'effetto finale sarà una stanza apparentemente più larga e, se avrete scelto delle tonalità calde, ricreerete un'atmosfera rilassante e una stanza perfetta per riposarsi. 

Un'altra idea estremamente brillante è quella di eseguire le spugnature sul soffitto con un colore tenue e riposante e contrastare l'effetto con colorazioni più vivaci sulle pareti.
Per chi ama personalizzare ogni ambiente ed aggiungere un pizzico di estro decorativo, esistono in commercio anche degli appositi stencil murali, che conferiranno alle vostre pareti un effetto scenografico senza paragoni.


Naturalmente più sarà scura la parete e più saranno indicati stencil bianchi, che risalteranno ancora di più e renderanno l'ambiente piacevole e stimolante.
Chi preferisce ambienti freschi, colorati al massimo e vivaci, può decorare il soffitto con una sorta di stella variopinta in corrispondenza del lampadario e spugnare poi le pareti con le tonalità che riprendono i colori del disegno.

pittura effetto spugnato3

 

 

 

 

 

Serena Brini

Amo viaggiare in posti poco conosciuti, andare al mare la mattina presto ed arredare la mia casa con oggetti provenienti da diverse parti del mondo. Appassionata da sempre di web e social media marketing, adoro tutto ciò che riguarda la creatività. PreventivoFacile mi ha permesso di unire le mie grandi passioni, l’amore per la scrittura e la possibilità di diffondere i contenuti attraverso la rete. All’interno di questo blog vi darò tantissime idee creative, spunti interessanti e pratici consigli per vivere al meglio e rendere sempre più bella e confortevole la vostra casa!

Segui Serena Brini su Google+
Leggi altri articoli di Serena Brini

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui social!

Vota:

Vuoi realizzare una pittura spugnata?


Ricevi fino a 5 preventivi GRATIS

Hai un'azienda?
Registrati ora per trovare nuovi clienti

GRATIS e senza impegno

Ultimi preventivi richiesti

Potrebbero interessarti anche: