Energie rinnovabili: l’Italia scopre il suo nuovo tesoro

C’era chi lo chiamava sogno, chi utopia, ma lo sviluppo delle energie rinnovabili in Italia oggi sta diventando una realtà imprescindibile.

Sebbene siamo ancora molto lontani da altri paesi europei come la Germania e la Spagna, che arrivano a coprire il 75% del loro fabbisogno energetico producendolo esclusivamente con fonti di energia rinnovabile, anche in Italia l’incremento è sempre più marcato e importante.

Secondo uno studio del CNGeologi (Consiglio Nazionale dei Geologi) sono stati prodotti addirittura 47,4 TWh di energia provenienti da fonti alternative dall’inizio del secolo ad ora, con la creazione di circa 600.000 nuovi impianti.

Sebbene le energie rinnovabili, sommando i consumi termici a quelli elettrici, rappresentino ancora solo il 52% sul totale dei consumi energetici italiani, (picco registrato nel giugno 2013), la loro presenza sempre più massiccia sul nostro territorio sta portando benefici sotto molteplici forme.

Anzitutto, sul piano occupazionale, i nuovi impianti ad energie rinnovabili hanno creato, solo nel 2012, 120.000 nuovi posti di lavoro. Non solo, l’impiantistica installata in forma privata, presso edifici, strutture e capannoni, ha permesso un considerevole risparmio per i cittadini che hanno scelto di investire in questo servizio e sempre di più stanno approfittando delle detrazioni fiscali (le più alte di sempre nel 2014) per installare un impianto ad energia rinnovabile.

Infine resta da sottolineare l’importante percorso intrapreso dall’Italia verso l’indipendenza energetica dai paesi esteri, che sebbene resti ancora un obiettivo piuttosto lontano, all’analisi dei dati fa davvero ben sperare.

Nel 2013 le rinnovabili hanno coperto il 28% dei soli consumi elettrici del nostro Paese e la dipendenza da fonti estere si è ridotta al 13%.

Senza dubbio il cammino da percorrere per il pieno sviluppo delle energie rinnovabili è ancora lungo, ma l’Italia è senza ombra di dubbio uno dei paesi che ha maggiori potenzialità di sviluppo della risorsa rinnovabile.

Solare termico, fotovoltaico, geotermico, eolico e biomasse stanno diventando il nuovo petrolio italiano e ciò che più è positivo è che si tratta di un autentico tesoro energetico non inquinante.

Serena Brini

Amo viaggiare in posti poco conosciuti, andare al mare la mattina presto ed arredare la mia casa con oggetti provenienti da diverse parti del mondo. Appassionata da sempre di web e social media marketing, adoro tutto ciò che riguarda la creatività. PreventivoFacile mi ha permesso di unire le mie grandi passioni, l’amore per la scrittura e la possibilità di diffondere i contenuti attraverso la rete. All’interno di questo blog vi darò tantissime idee creative, spunti interessanti e pratici consigli per vivere al meglio e rendere sempre più bella e confortevole la vostra casa!

Segui Serena Brini su Google+
Leggi altri articoli di Serena Brini

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui social!

Vota:

Vuoi sapere di più sulle energie rinnovabili?


Ricevi fino a 5 preventivi GRATIS

Hai un'azienda?
Registrati ora per trovare nuovi clienti

GRATIS e senza impegno

Ultimi preventivi richiesti

Potrebbero interessarti anche: