Costruire una piscina interrata in 5 semplici passaggi

Se disponete di un piccolo pezzo di terreno e dei permessi necessari per l’installazione, è possibile realizzare la piscina interrata che avete sempre desiderato, che, oltre a rendere più bello ed ospitale il vostro giardino, vi permetterà di rilassarvi e di rinfrescarvi nelle giornate estive più calde.

Come costruire una piscina fai da te


Da quanto tempo desiderate costruire una piscina nel vostro giardino? E quante volte avete pensato che fosse una cosa che solo le persone più abbienti potessero permettersi? Oggi vi spieghiamo come costruire una piscina interrata a casa vostra, permettendo a voi e ai più piccoli di passare delle splendide giornate estive in tutta tranquillità ed in compagnia delle persone a voi più care.

Innanzitutto è necessario disporre di un piccolo budget di partenza per l’acquisto dei materiali, per il servizio di escavazione e per i permessi necessari all’installazione, ma non è del tutto impossibile costruire in maniera autonoma una piscina interrata nel proprio giardino, facendosi magari aiutare da amici, parenti e conoscenti.

In commercio esistono dei kit di montaggio fai da te, che permettono di installare la struttura in maniera semplice ed economica.
È necessario, però, fare attenzione alla normativa in vigore nel nostro Paese, poiché è spesso confusionaria ed il rischio è di interpretare male le leggi e di incorrere in possibili sanzioni.

Prima di iniziare i lavori, infatti, è obbligatorio richiedere un’autorizzazione, poiché iniziare i lavori senza di essa prevede una pena sia per il progettista che per il costruttore e per il proprietario. A questo proposito, è necessario rivolgersi al proprio comune di residenza per quanto riguarda la fattibilità della realizzazione.

 

 

1. Preparazione del terreno

Una volta ottenuti tutti i permessi necessari, bisogna scegliere bene il luogo che abbiamo selezionato per posizionare la nostra piscina: è importante che  il terreno abbia una struttura compatta, che non sia soggetto a frane o smottamenti e che l’ambiente sia soleggiato e al riparo dal vento.

Si procederà poi con lo scavo ed in questo caso è importante prendere in considerazione il fatto che la piscina necessiterà di una struttura perimetrale: dovremo tener conto di 50 cm in più su ogni lato, quindi lo scavo dovrà essere superiore di 1 mt rispetto alle dimensioni di ogni lato della piscina. 

2. Realizzazione dei muri di sostegno

La base della piscina deve essere realizzata in cemento armato, con uno spessore di almeno 15 cm e deve risultare perfettamente liscia e livellata; anche le pareti laterali dovranno essere in cemento armato, con dei ferri di ancoraggio nella parte superiore.

Per costruire i muretti di sostegno, è consigliato utilizzare delle pietre cave da costruzione di 24 cm, che dovranno poi essere riempite con del calcestruzzo.

3. Montaggio della piscina

Una volta eseguito il lavoro più duro, sarà la volta di collegare i singoli elementi, formando un ovale con l’aiuto dei tubi di giunzione. È importante assicurarsi che il profilo combaci perfettamente con il perimetro della piscina che abbiamo tracciato in precedenza, anche se poi la lunghezza del profilo di base può essere regolata dopo il montaggio della lamiera, tagliando l'ultimo segmento del profilo con una specifica sega per metalli.
A questo punto non ci resta che posizionare la lamiera: dobbiamo posizionarla al centro del profilo arrotolata e srotolarla poi lentamente, inserendo la lamiera nel profilo di base.

Occorre poi tagliare bene la lamiera in corrispondenza degli skimmer e della bocchetta: consigliamo sempre di limare gli spigoli per evitare che qualcuno si possa fare male.
L’ultima cosa da fare è congiungere le estremità della lamiera attraverso il profilo ad incastro.

4. Posizionamento del liner  o rivestimento

È fondamentale assicurarsi innanzitutto che la base di cemento sia perfettamente liscia e priva di materiali appuntiti. Una volta fatta questa operazione, bisogna posizionare bene il feltro sul fondo e distendere il liner (rivestimento) al centro della piscina, verso l’esterno.
Ricordate che il liner è leggermente più stretto rispetto alla parete, in quanto è necessario che sia ben disteso, affinché non faccia pieghe: bisogna tirare bene il bordo, dilatandolo durante l’aggancio.

5. Riempimento della vasca

Non ci resta che verificare che il rivestimento sia ben fissato ed installare il corrimano.
A questo punto dobbiamo solo riempire la piscina. Iniziamo con il riempire la vasca con l’acqua fino ad un livello di circa  2 centimetri, in modo da spianare le eventuali pieghe rimaste con una spazzola morbida e proseguire poi con il riempimento fino al livello desiderato.

 

 

Tuffiamoci!!!

Adesso possiamo tranquillamente tuffarci e goderci la nostra piscina personale tutte le volte che vogliamo.
Avere la piscina a casa propria è un ottimo strumento per rilassarsi, passare giornate in compagnia di amici e parenti, far divertire i bambini in tutta sicurezza ed organizzare pranzi e cene a bordo vasca.

Ricorda, tuttavia, che prima di iniziare qualsiasi lavoro di costruzione, è necessario seguire delle specifiche norme ed avere tutte le autorizzazioni necessarie: se vuoi sapere quali sono, leggi la nostra guida sui permessi per costruire una piscina interrata o seminterrata.

Se non hai capito bene tutti i passaggi, qui sotto ti lasciamo questo interessante video che mostra tutti i passaggi per costruire una piscina fai da te; se invece preferisci essere sicuro della qualità della realizzazione, affidati ad uno dei nostri professionisti!

PreventivoFacile.it offre la possibilità di richiedere gratuitamente i preventivi per i lavori che vuoi realizzare nella tua casa, contattando i professionisti più vicini a casa tua e ricevendo direttamente le loro proposte: sarai tu a decidere se accettare o meno il preventivo, chiedere delle modifiche e contattare direttamente il professionista, senza spese e senza nessun tipo di obbligo o impegno.

Cosa stai aspettando? Richiedi un preventivo e realizza la piscina dei tuoi sogni!

 

Pietro Mantovani

Appassionato di web marketing e computer music, ho effettuato i miei studi presso l’Università di Reggio Emilia, Corso di Laurea in Marketing e Comunicazione d’Impresa. Per PreventivoFacile mi occupo di Project Management per lo sviluppo di nuovi progetti digitali. Sono inoltre moderatore delle sezioni e-commerce e Adwords del GT Forum. Scrivo articoli dedicati a prodotti e marchi interessanti.

Segui Pietro Mantovani su Google+
Leggi altri articoli di Pietro Mantovani

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui social!

Vota:

Vuoi realizzare una piscina a casa tua?


Ricevi fino a 5 preventivi GRATIS

Hai un'azienda?
Registrati ora per trovare nuovi clienti

GRATIS e senza impegno

Ultimi preventivi richiesti

Potrebbero interessarti anche: