La rubrica del pavimento: il Parquet

Nella nostra rubrica sul pavimento non poteva mancare certamente qualche approfondimento su uno dei rivestimenti per pavimento più conosciuti: il Parquet.

Chi sceglie un pavimento in legno, vuole assicurare alla propria abitazione un’atmosfera calda ed accogliente, oltre che a fare una scelta di stile. Infatti il parquet è diventato l’elemento assoluto delle nuove tendenze dell’interior design e dunque il protagonista dell’abitare contemporaneo.

Il legno è un materiale dalla durata straordinaria, naturale e completamente rinnovabile: infatti lo stesso pavimento può essere recuperato o restaurato, in quanto prodotto eco-sostenibile. È un materiale pensato per regalare straordinarie sensazioni di benessere e pace. Camminare sul morbido e raffinato legno del parquet donerà l’idea di vivere in pieno contatto con la natura.

Le sue sfumature, i colori sempre diversi tra una doga e l’altra, le venature, il tipo di legno utilizzato sono in grado di evocare atmosfere sempre uniche e diverse, in linea sia con gli stili tradizionali sia con le nuove tendenze.

Nella scelta del giusto parquet per la propria casa bisogna tenere conto di alcuni importanti fattori: la dimensione degli ambienti e la loro destinazione d’uso, la luminosità della stanza, i listoni, il tipo di riscaldamento e ovviamente lo stile d’arredamento.

Il primo aspetto da tenere presente nella scelta del colore del rivestimento in legno che andrete a posare nella vostra abitazione è valutare bene la grandezza della stanza e la sua luminosità: la regola classica vuole che i colori chiari evochino sensazioni di ampiezza e libertà mentre i colori scuri tendono a ridurre visivamente gli spazi. Di conseguenza, nel caso di una stanza piccola e con poca luminosità è consigliabile posare un parquet dal legno chiaro, come può essere il rovere, il faggio, l’abete e dai listoni corti e stretti. Viceversa, se la stanza è luminosa e di grandi dimensioni, con listoni, anche di grande formato e dalle tonalità scure.

Per farvi un’idea date uno sguardo alle collezioni di Original Parquet, GazzottiGarbelotto o Foglie d’Oro.

Vi sveliamo anche un altro segreto: per far sembrare, in generale, uno spazio domestico più ampio, posate lo stesso tipo di parquet per tutta la vostra abitazione. Il senso di continuità tra un ambiente e l’altro sopperirà alle dimensioni modeste del vostro appartamento.

Oltre al classico parquet, esistono altre tipologie di parquet classificabili in prefiniti e laminati. Entrambi si caratterizzano per la loro economicità rispetto al raffinato e orginale parquet tradizionale. Ma vediamo insieme ciò che li caratterizza.

Un parquet laminato si caratterizza per i tempi di posa molto contenuti e si tratta di un rivestimento in legno fatto da uno strato di legno non pregiato (un impasto di legno macinato e colla) e uno strato sottilissimo superficiale in materiale plastico su cui sono stampate le venature del legno. Questa tipologia di parquet può essere posata tranquillamente su di un’altra superficie esistente, quindi è particolarmente adatto ai casi di restauro (ma nulla vieta l’utilizzo anche nei casi di pavimentazione di un nuovo appartamento). Attenzione: il parquet laminato non ama le alte temperature, quindi non è adatto per un riscaldamento a pavimento.

Il parquet prefinito, è un materiale composto da uno strato “nobile” (legno pregiato) che lo rende molto simile al parquet tradizionale ma si differenzia da quest’ultimo per la presenza di strati di legno non pregiati. Ha una durata molto limitata, nel senso che dopo poche manutenzioni dovrà essere sostituito. Inoltre, nonostante sia in grado di ricreare quella classica e dolce atmosfera, rimane molto “asettico”, cioè non permette di avere particolari finiture come l’effetto anticato o la spazzolatura. È comunque un buon compromesso tra il costoso parquet tradizionale e quello laminato.

Serena Brini

Amo viaggiare in posti poco conosciuti, andare al mare la mattina presto ed arredare la mia casa con oggetti provenienti da diverse parti del mondo. Appassionata da sempre di web e social media marketing, adoro tutto ciò che riguarda la creatività. PreventivoFacile mi ha permesso di unire le mie grandi passioni, l’amore per la scrittura e la possibilità di diffondere i contenuti attraverso la rete. All’interno di questo blog vi darò tantissime idee creative, spunti interessanti e pratici consigli per vivere al meglio e rendere sempre più bella e confortevole la vostra casa!

Segui Serena Brini su Google+
Leggi altri articoli di Serena Brini

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui social!

Vota:

Vuoi un preventivo?
Inizia adesso!


Ricevi fino a 5 preventivi GRATIS

Hai un'azienda?
Registrati ora per trovare nuovi clienti

GRATIS e senza impegno

Ultimi preventivi richiesti

Potrebbero interessarti anche: