Domotica: le nostre case stanno diventando sempre più intelligenti

Già di per sé il nome Domotica evoca scenari futuristici e fantascientifici. Per anni le scenografie dei più celebri film di Hollywood ci hanno mostrato in mille modi le case del domani, piene di robot e congegni ultramoderni, dai design a volte improbabili. Ma nel 2014 a che punto è davvero la domotica?

Già a partire dalla sua nascita come realtà universalmente riconosciuta, la domotica si è protesa verso l’obiettivo di migliorare la relazione tra l’essere umano e la sua casa, puntando sul principio della “Casa intelligente”. Si tratta di un concetto che abbraccia più ambiti e che necessità dell’apporto di numerose materie scientifiche e tecnologiche (dall’ingegneria, tanto edile quanto energetica, all’informatica, alle telecomunicazioni).

Il concetto fondamentale è: avere tutto sotto controllo. Nella Casa intelligente, infatti, tutto, dall’impianto di sicurezza al condizionatore, possono essere controllati e gestiti grazie a sistemi centralizzati altamente tecnologici. Tale sistema centralizzato provvede alla gestione di tutti i singoli aspetti della casa. Ad oggi è possibile tenere sotto controllo la qualità e la temperatura dell’aria e contemporaneamente controllare l’illuminazione delle stanze, sincronizzare orologio e televisore, aprire e chiudere le tapparelle della sala e, cosa particolarmente importante, gestire i sistemi di sicurezza, siano essi di antifurto o di assistenza alla persona.

Generalmente, la casa viene dotata di un pannello touch all’interno del quale, grazie a delle icone molto intuitive, è possibile svolgere tutte le azioni necessarie all’efficientamento della struttura in tutti gli aspetti che abbiamo appena detto. Ne è un esempio l’azienda Crestron che ha sviluppato il pannello TSD-2020 che oltre a fungere da autentico pannello di controllo per la casa, è anche una piattaforma per il videosharing. Tuttavia è possibile utilizzare anche il proprio tablet o smartphone grazie alle app dedicate. Ne esistono di diversi tipi, sia nel circuito Ios che Android, ma la più famosa e completa attualmente è proprio Domotica, disponibile per iPad, iPhone e iPod Touch.  Si tratta di un’applicazione che permette il controllo domotico della casa o dell’ufficio, consentendo di raggruppare gli oggetti per ambienti e controllarli anche da remoto attraverso la rete internet.

Quali vantaggi?

La domotica può veramente apportare migliorie sotto diversi aspetti. Infatti, le soluzioni tecnologiche all’ambiente domestico possono aumentare la sicurezza degli ambienti abitativi, semplificare le attività quotidiane e tenere sempre sotto controllo, anche con azioni a distanza, la vostra abitazione.

Per capire meglio, vediamo insieme qualche scenario:

-  Uscite di casa e con un semplice sms potete assicurarvi di aver spento tutte le luci, chiuso le tapparelle, le porte è inseriti l’antifurto.

-  Potete controllare la temperatura della vostra abitazione e potete accendere i riscaldamenti o il condizionatore di casa, con un semplice click” da vostro device, anche quando siete a lavoro.

Domotica, la nuova frontiera della tecnologia? 

Pietro Mantovani

Appassionato di web marketing e computer music, ho effettuato i miei studi presso l’Università di Reggio Emilia, Corso di Laurea in Marketing e Comunicazione d’Impresa. Per PreventivoFacile mi occupo di Project Management per lo sviluppo di nuovi progetti digitali. Sono inoltre moderatore delle sezioni e-commerce e Adwords del GT Forum. Scrivo articoli dedicati a prodotti e marchi interessanti.

Segui Pietro Mantovani su Google+
Leggi altri articoli di Pietro Mantovani

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui social!

Vota:

Vuoi un preventivo?
Inizia adesso!


Ricevi fino a 5 preventivi GRATIS

Hai un'azienda?
Registrati ora per trovare nuovi clienti

GRATIS e senza impegno

Ultimi preventivi richiesti

Potrebbero interessarti anche: